News

Asl 4, Garibaldi: “Situazione poco chiara”

Tigulio. <Sulla riorganizzazione dell’Asl 4 dopo oltre un anno e mezzo di governo regionale, la giunta Toti continua a non fare chiarezza. Anzi, da una parte, in aula, l’assessore Viale sostiene che al momento non vi siano proposte, però poi, due giorni dopo, partecipa a un incontro promosso da chi vorrebbe depotenziare l’ospedale di Sestri Levante in favore di quello di Rapallo. Se ci aggiungiamo anche che i sindaci della Val Petronio chiedono invano di avere un incontro con Viale da un anno e mezzo, è chiaro che qualche dubbio sulla strategia della giunta appare quantomeno legittimo>. Ad esprimersi così è il vicecapogruppo del Pd in Regione, Luca Garibaldi, che aggiuge:

<Il comportamento dell’assessore alimenta i sospetti di chi teme una decisione calata dall’alto, senza alcun confronto con i territori. Mentre la riorganizzazione dell’Asl 4 andrebbe concertata con tutte le amministrazioni del Tigullio, per arrivare a una soluzione condivisa, che assicuri ai cittadini dei vari Comuni interessati servizi efficienti e una sanità di alta qualità. Facciamo così: se l’assessore Viale, come sostiene, sta ascoltando tutti e non ha ancora deciso, fissi un incontro con i sindaci della Val Petronio, altrimenti saremo tutti autorizzati a pensare il contrario>.

 

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!