News

Chiavari, nuovo bando per sanare la morosità incolpevole

Chiavari. Anche quest’anno il Comune di Chiavari ha indetto un nuovo bando per la “morosità incolpevole”. Spiega l’assessore ai servizi sociali e alle politiche per la casa, Nicola Orecchia: “In un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo, cerchiamo di stare al fianco delle famiglie più bisognose, affinché nessuno venga lasciato solo. Il problema della casa è cruciale per la vita di ogni cittadino e rappresenta una priorità assoluta nelle nostre azioni. Ci rendiamo conto che questa iniziativa non possa risolvere i problemi economici, in alcuni casi veri e propri drammi familiari, che la perdita improvvisa del lavoro o l’insorgenza di una malattia, possono provocare all’interno di un nucleo familiare, ma rappresenta uno strumento concreto per rispondere ai bisogni delle persone in difficoltà che va ad aggiungersi alle misure già adottate dal Comune, come il contributo per le persone bisognose, per alleviare il peso della crisi economica ed occupazionale>.

L’assessore specifica inoltre che per “morosità incolpevole” si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone di locazione, a causa della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare.  La domanda di partecipazione al bando può essere presentata a partire dal 15 dicembre fino ad esaurimento dei fondi disponibili, compilata unicamente sui moduli predisposti dal Comune, corredata della documentazione richiesta e presentata all’ufficio protocollo o attraverso raccomandata A.R. Le risorse disponibili ammontano a 125.241,58 euro. I moduli possono essere reperiti presso l’ufficio casa di piazzale San Francesco, il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00 o sul sito internet del Comune di Chiavari.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!