News

Spazzatura, il movimento cittadino di via Case Sparse si rivolge al comune di Chiavari

Chiavari. Raccolta differenziata a Chiavari, il “movimento cittadino Caperana, via Case Sparse”, sottolinea, attraverso lo scato di alcune foto, il degrado in corso in questa zona, accentuato, spiegano i residenti, da quando è stato posto il cartello di limitazione  per i veicoli di peso pari o superiore a 7,5 tonnellate. <Chiediamo al sindaco e all’assessore di competenza se i camion che ritirano l’immondizia possono passare o  superano il peso massimo consentito e per cui la spazzatura non verrà più ritirata; chiediamo inoltre che questo degrado termini immediatamente, e che vengano rimossi tutti i bidoni per la spazzatura, posizionandoli all’inizio della strada consortile ad uso pubblico di via Case Sparse,
creando un’isola ecologica con la chiave, alla quale solo i residenti possano accedervi,  ed essendo sul lampione nella curva di San Lazzaro, dove è già posizionata una telecamera, si potranno sanzionare eventuali violazioni, come succede nei comuni di  Carasco e di Cogorno>. I cittadini, ricordano altresì che in zona ci sono tre bed and breakfast, e la presnza dei rifiuti, non fa bene all’immagine della città.
spazzatura-via-case-sparse1spazzatura-via-case-sparse2
spazzatura-via-case-sparse3segnaletica-via-case-sparse
Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!