News

Scassina slot machine, colpo da 4600 euro: preso

Sestri Levante. Socio di un bar scassina le slot machine dopo aver chiuso il locale. Ma la sua azione criminosa viene scoperta dai carabinieri della Compagnia di Sestri Levante che lo denunciano. Nei guai, per questo, è finito un 45enne ed un suo conoscente, di poco più giovane, che l’avrebbe aiutato a scassinare le slot dopo la chiusura del bar. Il colpo aveva fruttato 4600 euro.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!