Sports

Teresa Frassinetti, incoronata sportiva ligure dell’anno

Genova. <Non è stato facile ma alla fine il nome è ricaduto sulla persona più giusta sia per quello che ha fatto, vincere una medaglia di argento olimpica, sia per la sua evoluzione visto che è diventata la vicepresidente nazionale della Federazione Nuoto. Un bel segnale per una donna e una sportiva che ha già dato prova di una carriera di tutto rispetto. Il nostro vuole essere un premio di riconoscimento e un in bocca al lupo per quello che potrà fare per la sua regione. E poi non dimentichiamo anche i riconoscimenti per Vittorio Podestà e per Francesco Bocciardo che sono i nostri beniamini e anche agli atleti delle scuole che hanno partecipato ai campionati studenteschi nella convinzione che bisogna sempre trasmettere il valore dello sport a scuola.> Lo ha detto l’assessore regionale allo sport Ilaria Cavo, in occasione del 24° Premio Sportivo Ligure dell’Anno”, durante la cerimonia di premiazione di Teresa Frassinetti, pallanuotista azzurra a Rio.  La regione ha consegnato una speciale pergamena in ceramica dipinta a mano, prodotto tipico della Liguria provenienti dai laboratori artigiani, al talento della Nuotatori Genovesi, a Francesco Bocciardo, campione paralimpico in Brasile nei 400 stile libero, e a Vittorio Podestà, vincitore delle prove a cronometro e a squadre Hand Bike alle ultime Paralimpiadi.

Ricco il capitolo della Canoa. Applausi per Luca Bellini, Andrea Bertelloni, Erik Haack Jan e Marco Porzio, vincitori del Mondiale di Polo a Siracusa. Assieme a loro, gli azzurri Francesca Capodimonte, Alberto Querci e Francesco Cavo. Ben cinque i rappresentanti della Fitarco: Chiara Rebagliati, Erica Benzini e Sara Noceti sono reduci, quest’anno, dalla vittoria mondiale a squadre, Noceti e Rebagliati oro  individuale rispettivamente nell’arco nudo e nell’olimpico, nel tiro di campagna, Alessio Noceti è campione europeo a squadre 3D e mondiale nel tiro di campagna. Grandi risultati, a livello assoluto e internazionale, anche per Fabio Pittaluga, detentore del titolo continentale 3D.  Anche il Pattinaggio ha la sua stella ed è la vicecampionessa d’Europa Silvia Lambruschi. In evidenza, nel 2016, anche un’altra maglia azzurra: il motociclista Zeno Compalati. Sabina Carretto, campionessa italiana Under 17 e Juniores, si conferma promessa mantenuta della Pesistica. Stagione eccezionale anche per Martina Mongiardino, campionessa mondiale assoluta e detentrice del nuovo record iridato nel Nuoto in Apnea. Premi anche per Sara De Alti, Scherma) e Silvia Rossi, Taekwondo, per i tecnici Luca Puce, Nuotatori Genovesi, e Patrizia Giallombardo, CT Nazionale Sincro. Saranno premiati anche i liguri che hanno ottenuto i migliori risultati ai Giochi Sportivi Studenteschi: Marcolini dell’Istituto Fossati Da Passano, Azzarito, Delle Piane, Giordano e Lintas del Liceo Statale “Sandro Pertini”, Donati e Cabib del Liceo Artistico Statale Klee Barabino, Andreoli, Di Fabrizio e Lagasio dell’Istituto Comprensivo Sanremo Centro Ponente, Gismondi, Contini, Leone, Passino, De Micheli, Centelli, Forte, De Grossi, Basso, Di Muro, Gandolfo, Piana dell’Istituto Comprensivo “N. Sauro”, Bottino, Craciun e Chiaratti del Liceo Martin Luther King, Bertonati,  Scapazzoni, Bologna, Furno, Ascoli, Ravecca, Baldassini, Vigna, Ricci, Buschini dell’Istituto Comprensivo Statale ISA 1 La Spezia, Corsini, Cozzani, Bo, Groppi, Gallesi, Marchetto, Montali, Toomey, Vecciu, Fabbricotti dell’Istituto Secondario Superiore Statale E. Firpo M. Buonarroti, Edith e Balostro dell’Istituto Istruzione Superiore Abba – Gastaldi, Aguirre dell’Istituto Comprensivo Cornigliano, Freri dell’Istituto S. Maria ad Nives, Rotundo, Viglino, Fazio, Siri, Bumbli, Ciotti, Di Gioia dell’Istituto Comprensivo Varazze Celle.

 

Torna su
error: Contenuto protetto!