News

Allerta arancione, monitoraggio costante della protezione civile della Croce Verde Chiavarese

Tigullio. A seguito dell’emanazione dell’allerta meteo arancione, i volontari del gruppo di protezione civile della Croce Verde Chiavarese-Prociv-Arci sono in costante contatto con i comandi di polizia locale dei comuni di Chiavari, Lavagna e Leivi, e la struttura regionale di protezione civile. Il gruppo di Chiavari coordinato da Luciano Canepa, oltre ad aver diffuso l’allerta meteo alla popolazione nella serata di ieri, resta a disposizione per monitorare le sponde del fiume Entella e del torrente Rupinaro in supporto ai vigili di Chiavari e di Lavagna.
Il coordinatore del gruppo di Borzonasca Bruno Boni e quello di Rezzoaglio Graziella Mazza, con i rispettivi volontari stanno monitorando i territori, in particolare le aree più a rischio, e sono in costante contatto con i sindaci.
Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!