News

Sanita, Muzio: svolta epocale

Genova. Sanità, con il direttore sociosanitario e i dipartimenti interaziendali svolta epocale; ci sarà maggiore integrazione tra Asl e territorio>. Sono le parole usate da consigliere regionale di Forza Italia, Claudio Muzio il quale aggiunge che l’introduzione della figura del direttore sociosanitario <rappresenta un’altra importante tappa nel processo di riforma e razionalizzazione della sanità regionale intrapreso dalla giunta Toti con l’assessore Sonia Viale. Un percorso iniziato con la stesura del Libro Bianco e proseguito con la nascita di A.Li.Sa, il nuovo organismo che garantirà una governance unica alle cinque ASL>.
Muzio ricorda che questa figura favorirà una maggiore integrazione tra azienda sanitaria e territorio. <Tutto ciò potrà portare all’individuazione di risposte ad hoc, che non necessariamente dovranno passare attraverso il ricovero ospedaliero, il cui costo ammonta a 750 euro al giorno>, ha spiegato nell’aula di via Fieschi, in qualità di relatore di maggioranza, del disegno di legge sul riordino del servizio sanitario regionale.
Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!