News

Sanita, Muzio: svolta epocale

Genova. Sanità, con il direttore sociosanitario e i dipartimenti interaziendali svolta epocale; ci sarà maggiore integrazione tra Asl e territorio>. Sono le parole usate da consigliere regionale di Forza Italia, Claudio Muzio il quale aggiunge che l’introduzione della figura del direttore sociosanitario <rappresenta un’altra importante tappa nel processo di riforma e razionalizzazione della sanità regionale intrapreso dalla giunta Toti con l’assessore Sonia Viale. Un percorso iniziato con la stesura del Libro Bianco e proseguito con la nascita di A.Li.Sa, il nuovo organismo che garantirà una governance unica alle cinque ASL>.
Muzio ricorda che questa figura favorirà una maggiore integrazione tra azienda sanitaria e territorio. <Tutto ciò potrà portare all’individuazione di risposte ad hoc, che non necessariamente dovranno passare attraverso il ricovero ospedaliero, il cui costo ammonta a 750 euro al giorno>, ha spiegato nell’aula di via Fieschi, in qualità di relatore di maggioranza, del disegno di legge sul riordino del servizio sanitario regionale.

Torna su
error: Contenuto protetto!