News

Inquinamento elettromagnetico, voto unanime in consiglio comunale a Chiavari

Chiavari. Consiglio comunale ieri sera a Chiavari, il capogruppo di “ProGetto Tigullio”, Giorgio Getto Viarengo, spiega che sono stati affrontati diversi temi e tra questi, la sua mozione riguardante l’inquinamento elettromagnetico e il problema del posizionamento e messa in opera d’impianti e antenne ripetitrici. <Dopo aver illustrato le problematiche di legge, che favoriscono la realizzazione di tali impianti sfavorendo la possibilità d’opposizione e verifica dei cittadini interessati, sono stati illustrati i provvedimenti necessari per dare una disciplina certa a tali problematiche.

Più specificamente si realizzerà una mappatura e si individueranno zone dove tali impianti non si possono installare e si renderanno subito pubbliche le richieste di realizzazione degli stessi: questo per permettere le eventuali opposizioni al rilascio delle autorizzazioni da parte dei cittadini interessati>. Un altro punto riguarda l’impegno di realizzare una carta degli impianti esistenti e di verificare, utilizzando i tecnici dell’ARPAL, i rilievi delle emissioni; la carta degli impianti e i dati rilevati saranno pubblici e postati sul sito del comune. <Vista la competenza autorizzativa della commissione per l’autorizzazione ambientale, territorialmente Chiavari-Leivi, i dati si rileveranno in tale area>, aggiuge Viarego. La pratica è stata approvata con voto unanime da tutto il consiglio comunale.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!