News

Puc e anagrafe, servizi on line a Coreglia Ligure

Coreglia Ligure. <Finalmente si vedono i primi risultati pratici di un lungo cammino che vuole portare l’amministrazione del nostro comune più vicina e accessibile ai nostri cittadini. Da oggi chi vorrà potrà dal pc di casa richiedere e avere un certificato di anagrafe oppure consultare facilmente il PUC del Comune di Coreglia>. A dirlo soddisfatto è proprio il sindaco, Elio Cuneo, che ricorda che il percorso è iniziato nel lontano 2010, da allora la Provincia di Genova ora Città Metropolitana, ha ideato, gestito e realizzato il progetto “CST Polo Provinciale di Genova”, a fronte di un finanziamento europeo su fondi gestiti da Regione Liguria.  Dei 39 comuni fa parte Coreglia Ligure, che è stato il primo a mettere online i risultati del progetto.

<Da oggi, ogni cittadino, dopo aver ricevuto le credenziali dal comune, può accedere al servizio anagrafe e richiedere certificati che potrà stampare comodamente da casa. L’innovazione di questi certificati risiede nella presenza di un “timbro digitale”, una sorta di codice a barre bidimensionale, che consente di creare documenti che possono essere stampati senza più necessità di utilizzare supporti speciali, per garantirne l´autenticità. Il timbro digitale codifica tutte le informazioni presenti sul certificato firmandole digitalmente e consente, in qualsiasi momento di verificare l’autenticità del documento stampato>, aggiuge il sindaco. <Più orientato al cittadino/professionista è il servizio di pubblicazione online dello Strumento Urbanistico Generale. Grazie ad una nuova piattaforma realizzata, sempre nell’ambito di questi finanziamenti, dalla provincia di Savona e messa a riuso dell’intera regione, il comune ha avuto la possibilità di pubblicare in tecnologia web-gis il proprio strumento urbanistico. In questo modo, da oggi, cittadini e professionisti possono navigare il piano del comune e raccogliere informazioni di proprio interesse>, chiude il primo cittadino del paese della Fontanabuona.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!