Sports

Pallanuoto: Recco seconda vittoria, Rapallo seconda sconfitta

Tigullio. Nella serie A1 maschile la Pro Recco supera 11-6 in trasferta il Savona e si mantiene a puteggio pieno. I biancocelesti sono stati sempre in vantaggio, ma il Savona è rimasto attaccato nel punteggio almeno fino all’8-4 in favore della Pro Recco alla fine del terzo tempo. “Mi aspettavo una partita difficile, in questo periodo si lavora tanto e quindi la stanchezza si fa sentire – ammette mister Vujasinovic -. Nel primo tempo abbiamo avuto dei cali di concentrazione e abbiamo preso dei gol che sono stati dei veri e propri regali. La squadra poi ha reagito bene, ha fatto una quindicina di minuti di buon gioco e questo è importante: aver avuto un segnale di vita dopo una partenza un po’ a rilento. Proseguiamo con fiducia, il gruppo c’è e sarà pronto per le grandi sfide che ci aspetteranno da novembre in poi”.

Seconda sconfitta consecutiva, invece, per il Rapallo battuto 14-10 al Poggiollino dal forte Messina. Gara molto equilibrata fino al terzo tempo. Dal 10-10 in poi, però, il Messina ha preso il largo.  «Sicuramente, rispetto alla partita con l’Orizzonte, c’è stato un passo avanti – commenta a fine match il tecnico Luca Antonucci – Le ragazze hanno interpretato la partita così come ho chiesto in settimana, cioè con intensità, e così hanno fatto. Purtroppo c’è mancata la continuità, il quarto tempo non è stato senz’altro all’altezza delle nostre possibilità. Dobbiamo ancora lavorare per acquisire esperienza e amalgama necessari, a partire dal match con la Roma».

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!