News

Tragedia in A-12, si prospetta l’arresto per omicidio colposo

Sestri Levante. Omicio colposo. Rischia l’arresto per questo, l’uomo che ieri sera a bordo della propria vettura, ha investito e ucciso un operaio che stava indicando agli automobilisti l’area di un un cantiere sull’Autostrada A-12, nel tratto compreso tra Sestri Levante e Deiva Marina. A seguire le indagini la polizia stradale di Brugnato.

L’autista non si è accorto di uno scambio di carreggiata, ed ha proseguito dritto. L’operaio è deceduto sul colpo, a nulla sono valsi i soccorsi del servizio 118. L’uomo aveva 60 anni e risiedeva a Massa Carrara. Alla guida della macchina, invece, un 39enne, che quando si è accorto del’accaduto si è sentito male, è stato dunque immediatamente trasferito al pronto soccorso di Lavagna, dove è risultato positivo all’etilometro.

Torna su
error: Contenuto protetto!