News

Cave Liguria, tour di Scajola per dare il via a un nuovo progetto

Genova. Al via domani, con un incontro aperto a enti locali, associazioni di categoria e professionisti del settore, “Cave Liguria”, percorso ideale tra marmi e ardesia che l’assessore regionale all’urbanistica Marco Scajola ha voluto per raccogliere indicazioni e consigli dal territorio sul nuovo piano per le attività di cava. Gli incontri sono stati pensati per raggiungere quei luoghi dove le attività di cava sono più importanti e saranno seguiti da visite ai più significativi impianti e itinerari didattici della nostra Liguria. <Cave Liguria, ha il compito di definire indirizzi, criteri e norme per lo sfruttamento dei giacimenti esistenti in risposta al fabbisogno regionale, permettendo, al contempo, la sostenibilità ambientale e la salvaguardia dei valori paesaggistici liguri. Il nostro obiettivo>, spiega Scajola,

<è duplice: da un lato individuare le modalità di coltivazione più idonee a ridurre gli impatti su ambiente e paesaggio garantendo al meglio la ricomposizione finale dei luoghi con una attenzione agli habitat naturali, dall’altro consentire l’estrazione delle materie prime necessarie a coprire la domanda interna regionale e l’eventuale richiesta per l’esportazione, specie per i materiali di pregio che in Liguria sono molti e apprezzati. Non escludiamo di identificare, insieme agli enti locali e alle associazioni, siti dove sia possibile prevedere interventi di trasformazione di questi materiali in aree di fruibilità turistica, ricreativa o di altra natura di interesse pubblico>. Nel tour, è inserito l’incontro del 16 novembre alle 10.30, ad Orero, in Fontanabuona, pressola sede del consorzio ardesiaci.

 

Torna su
error: Contenuto protetto!