Sports

Pallanuoto femminile, Rapallo sconfitto a Catania ma Antonucci non fa drammi

Il Rapallo è partito male nel massimo campionato di pallanuoto femminile con la sconfitta per 16-9 in casa dell’Orizzonte. Ma il tecnico Luca Antonucci non fa drammi. Nella sua videointervista alla fine del match racconta come si aspettasse un avvio in salita viste le tante novità in squadra. Allo stesso tempo guarda al futuro con fiducia:”Abbiamo ampi margini di crescita”.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!