News

Rapallo: truffa all’Inps, sequestrati immobili e soldi per 450 mila euro

Rapallo. La guardia di finanza di Rapallo ha sequestrato un attico e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di circa 450.000 euro ad un percettore dell’indennità di disoccupazione, Aspi, che in realtà lavorava nell’impresa di famiglia, la quale occultava completamente i propri profitti al fisco.

Da una verifica fiscale nei confronti dell’impresa dedita al commercio di prodotti elettronici, svolta anche con l’ausilio delle indagini finanziarie, è stato accertato che, in quattro anni di attività, non sono stati dichiarati ricavi per quasi 1,5 milioni, evadendo 635 mila di imposte dirette e 266 mila euro di Iva. Nello stesso periodo il figlio del titolare, pur lavorando ed incassando circa 400 mila euro dall’impresa di famiglia, ha percepito dall’Inps l’indennità di disoccupazione. L’intera famiglia è stata segnalata alla Procura della Repubblica di Genova per evasione fiscale e per la truffa all’Inps; scattato inoltre il sequestro dei beni.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su