News

Riforma costituzionale, i 5 Stelle chiedono un consiglio regionale monotematico

Genova. Un consiglio monotematico sulla riforma costituzionale. Lo ha chiesto ufficialmente il Movimento 5 Stelle Liguria ai capigruppo di tutte le forze politiche di maggioranza e minoranza in regione. <L’obiettivo>, spiega il capogruppo Fabio Tosi, primo firmatario della richiesta, <è quello di avviare un dibattito il più possibile ampio e partecipato su un tema, che interviene in modo pesante sul titolo V della Costituzione, modificando i rapporti tra governo ed enti territoriali, e accentrando competenze importanti come la sanità, su cui la regione avrà sempre meno voce in capitolo>. Per ottenere il via libera al consiglio servono l’adesione di almeno otto consiglieri.

<Dagli altri gruppi attendiamo una risposta in tempi rapidi, vista l’importanza e l’attualità del tema>, aggiunge Tosi. <Noi come Movimento 5 Stelle abbiamo già avviato, sul territorio e a livello istituzionale, una battaglia per salvare la Costituzione dalla deformazione di Boschi, Renzi e Verdini, informando la cittadinanza sulle ragioni del no al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. E auspichiamo che il dibattito possa arrivare anche in Aula, per poter informare un numero ancora maggiore di persone, a prescindere da idee, orientamento politico e intenzioni di voto>.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su