News

Piano cava, la regione lavora ad una legge per le attività estrattive

Genova. <Dopo il piano casa, il piano cava. Prenderà presto il via, infatti, l’iter per la stesura e l’approvazione di una legge regionale dedicata alle attività estrattive>. A comunicarlo è Claudio Muzio, consigliere regionale di Forza Italia e segretario dell’ufficio di presidenza. <Si tratta di un provvedimento atteso da molto tempo, un decennio almeno. Sotto l’impulso e la regia dell’assessore Marco Scajola, che negli scorsi mesi ha promosso un censimento aggiornato delle cave presenti sul territorio ligure, verranno ascoltate le amministrazioni locali e gli operatori del settore>, aggiunge Muzio.

<L’obiettivo è giungere alla definizione di un articolato di legge che tenga conto e venga incontro alle necessità e alle osservazioni dei soggetti interessati, e che superi le criticità che hanno portato la Corte Costituzionale, lo scorso 16 settembre, ad abrogare alcune norme in materia varate dalla precedente giunta regionale. Norme che, secondo la Consulta, aggiravano la prevalenza gerarchica del piano paesaggistico rispetto al piano delle attività estrattive>.

 
Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!