News

Comune di Sestri Levante, parco Mandela: un’opportunità unica per la città

Sestri Levante. Proseguono i lavori di realizzazione del nuovo parco Mandela e della viabilità collegata. Il progetto di ampliamento risponde all’idea di città che ha assunto Sestri Levante negli ultimi anni integrando fortemente la città industriale con quella turistica, spiegano gli amministratori. Una città ospitale, verde, attrattiva, che ricerca e promuove la qualità della vita. <La creazione di un parco urbano attrezzato di queste dimensioni, in Liguria secondo solo a quello di Nervi, rappresenta una grande opportunità per la città e per i suoi abitanti: per il loro benessere, per l’economia cittadina. Il parco sarà uno spazio unico, rivolto a tutti: 55.000 metri quadrati di verde attrezzato, giochi per bambini, un percorso vita-fitness da 800 metri, una pista per atletica da 200 metri a 4 corsie, un bike park per bambini, un percorso avventura sugli alberi, un bar-ristorante, un’area eventi in grado di ospitare fino a cinquemila persone, integrato con le due piscine comunali>, dice il sindaco, Valentina Ghio.

Intanto da domani entrerà in atto la fase di verifica della nuova viabilità dell’area parco. Alla base delle nuove soluzioni apportate c’è lo studio del piano realizzato nel 2015, che ha valutato in maniera approfondita la viabilità attuale e la nuova direttrice di marcia. <Lo studio dimostra che l’itinerario di via Baden Powell-Bozzano è in grado di sopportare un flusso pari a 1.400 veicoli equivalenti/ora per direzione: si tratta di una capacità di 2 volte superiore ai flussi veicolari che in ora di punta percorrono ora via Fascie. Sono stati predisposti e realizzati quindi gli interventi di adeguamento sulle due strade e sugli incroci con viale Dante e con via della Chiusa, in modo da garantire fluidità al percorso e ridurre al minimo eventuali perdite di tempo; l’assetto stradale è stato riorganizzato in modo da ricavare corsie di marcia ancora più ampie. La sede stradale di via Bozzano è stata ampliata da 7,3 metri a 8,5 metri di carreggiata: stesso intervento in via Baden Powell, che ora, misura 8,5 metri>. Sono state inoltre ridisegnate le aiuole spartitraffico, dei marciapiedi e di un tratto delle piste ciclabili di via Bozzano.

mandela2mandela3

Torna su
error: Contenuto protetto!