News

Plastica gallegiante, studenti e Lega Navale insieme contro l’inquinamento marino

Chiavari. Sono andati a relazionare il sindaco di Chiavari, Roberto Levaggi, i ragazzi che hanno partecipato al progetto di Legambiente “Puliamo il mondo”, dedicato alla pulizia delle spiagge. In comune sono stati ricevuti anche dagli assessori Nicola Orecchia e Daniela Colombo. Ed in particolare, tiene molto a sensibilizzare circa l’iquinamento marino, la Lega Navale di Chiavari: i ragazzi hanno difatti raccolto ogni sorta di rifiuto,

ed il risultato del loro lavoro, come spiegano sindaco e Lega Navale stessa, è riportato in un pannello che è stato esposto nell’atrio di Palazzo Bianco. Hanno trovato e “consegnato” in comune, polistirolo, bombolette, cartucce da caccia. E’ stata l’occasione per ricordare che la plastica non è biodegradabile e che al nostro mare, alle specie ittiche, ma anche agli uomini, si possono causare mali irreversibili.

lega-navale-1lega-navale-2lega-navale-3

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!