News

Festa della Madonna del Rosario, domenica a Zoagli

Zoagli. Domenica alle 11.00 a Zoagli si terrà la tradizionale festa religiosa della Madonna del Rosario, con sparata del panegirico. Alle 16.30 è previsto l’intrattenimento musicale della Banda di Cicagna, nella cornice della suggestiva piazza San Martino. Alle ore 17.00 partirà la processione con l’arca della Vergine e gli artistici Cristi, ed il saluto a Maria con i tradizionali 21 colpi a salve. Al rientro ci saranno le funzioni religiose con l’adorazione e la benedizione eucaristica. Alle ore 19.30 in spiaggia si potrà assistere agli spettacolari giochi pirotecnici con i famigerati fuochi e cascate pirotecniche in mezzo al mare.

Il sindaco Franco Rocca sottolinea quanto l’amministrazione comunale si impegni a mantenere viva questa antica tradizione religiosa. <E’ una festa molto sentita che si rinnova ogni anno con spirito di unione, condivisione e gioia da parte dei partecipanti. Mi ha onorato poter contare sulla fattiva collaborazione di molti volontari che hanno contribuito alla realizzazione di tale manifestazione>, ha detto Rocca. <Questo spirito di unione è sintomatico di un forte cambiamento in atto a Zoagli: l’attuale amministrazione gestisce la cosa pubblica con grande affiatamento e voglia di fare. Questa è sicuramente un’occasione positiva e conviviale per ringraziare ulteriormente per la loro partecipazione tutti i cittadini che per motivi di lavoro o altro, si sono trasferiti andando a vivere nelle città limitrofe e che per la serata torneranno nel loro paese. Ci tengo inoltre ad anticipare che il periodo natalizio sarà ricco di piacevoli sorprese e novità da scoprire nel borgo>, anticipa ancora Rocca. Per quanto riguarda la parte gastronomica della festa, domani alle ore 20.00 la parrocchia di Zoagli organizzerà la cena con un menù a base di capra e polenta. Alle ore 21.00, ci sarà un intrattenimento musicale di liscio nel salone parrocchiale con l’orchestra Diego Sanguineti.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su