News

Non c’è business senza rete, se ne parla domani nei locali di Wylab

Chiavari. Le storie di chi ha costruito un piccolo impero grazie a raccolte fondi studiate con intelligenza, ma anche le notti insonni di chi ha sottovalutato le problematiche legate alla privacy rischiando di perdere tutto. Domani alle 17.00 Wylab organizza un evento dal respiro internazionale, con ospiti di grande prestigio. Lo fa in collaborazione con LCA, studio legale con sedi a Milano, Genova, Treviso e Dubai, specializzato nell’assistenza alle imprese.

All’incontro, dal titolo “Non c’è business senza rete”, interverrà Simon Beckerman, fondatore di Depop, azienda che ha inventato un’applicazione per comprare e vendere vestiti, anche usati, online: dal 2011, anno di creazione, la startup italiana ha ottenuto un successo planetario, raccogliendo finanziamenti per 18 milioni di euro e attirando anche l’interesse di molti vip italiani Nella sede  chiavarese, oltre a Beckerman, racconteranno le loro esperienze Guido Arata, Cto di DCG, azienda che fornisce servizi di marketing e comunicazione ad alcuni dei più importanti brand del mondo, tra cui Barilla, Samsung, Nutella, Maserati, Mont Blanc e Bosch; Marco Caroli, Ceo di Smartsport, agenzia di comunicazione e marketing con sede operativa all’interno di Wylab e legale a Milano, una startup di recente costituzione che raduna in sé oltre trent’anni di esperienza nel mondo del calcio professionistico; Francesco De Maio e Andrea Cuneo, avvocati e associate di LCA Studio Legale. Durante l’incontro, moderato da Andrea Messuti, avvocato e partner di LCA, non mancheranno approfondimenti sul trattamento dei dati personali, sulle modalità di gestione delle manifestazioni a premio, sugli aspetti legali dell’e-commerce, sulle implicazioni giuridiche nell’approccio al mercato dei capitali e del venture capital.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!