Sports

Tor de Geants, quattro tigullini partecipano alla maratona della Valle d’Aosta

Valle d’Aosta. Quattro sportivi del Tigullio partecipano al “Tor de Geants” in Valle d’Aosta. Si tratta di una competizione molto faticosa, un’ultramaratona massacrante, in programma da domani al 18 settembre, per complessivi 340 km, da percorrere su un dislivello di 24 mila metri. La prova si disputa su un’unica tappa e l’anello è diviso in 7 settori; tempo limite 150 ore. Ecco chi sono i coraggiosi trailer: Stefano Rossi, di Sestri Levante, presidente del “Marina Sporting”, impiegato alla FACI, oltre 40 maratone disputate e finisher all’ultra trail del monte Bianco nel 2008; come regalo per i suoi 50 anni, partecipa a questa competizione.
Francesca Gualco, anche lei di Sestri Levante, titolare della pizzeria “Il Torchio”, atleta già nota nell’ambiente sportivo, plurimedagliata, vincitrice di importanti trail, tra i quali Mercantour e tra le primissime all’ultra trail del monte Bianco nel 2008; per provare le sue già note doti di resistenza ha scelto un tracciato lungo e faticoso come il “Tor”. Valeria Parodi, residente a Chiavari, infermiera del servizio 118 Tigullio soccorso, ha da poco approcciato al mondo dei trail con buoni risultati; passione per lo sport, entusiasmo e amore per la natura l’hanno spinta ad iscriversi a una gara così massacrante. Paolo Stocchi, risiede a Villa Oneto di Leivi, ha uno studio odontoiatrico a Chiavari, grande sportivo non solo nel campo della corsa, ha già partecipato al “Tor” nel 2015 arrivando finisher.
 
Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!