Sports

Challenger, lo spagnolo Almagro in finale

Genova. Lo spagnolo Nicolas Almagro è il primo finalista dell’Aon Open Challenger. Il verdetto è uscito dopo 98 minuti di tennis a tratti pregevole e con un’indicazione per il futuro: tenere d’occhio il 21enne cecoslovacco Pavlasek. Il diritto del ceko, numero 106, al mondo, però,  è stato il tasto dolente del primo set ed anche il servizio non ha funzionato bene. Dopo 16 minuti lo spagnolo numero 48 del mondo serviva per il set senza lasciare nemmeno un game.

Il Centrale di Valletta Cambiaso ha provato a scuotere, sostenendo, il ceko, ma non è bastato.  Nella seconda partita la storia è cambiata; il ventunenne ha iniziato a sbagliare di meno, spingendo di piu sia col diritto sia col rovescio portandosi 4-2. E dopo 46 minuti era sul 5-2. Il numero 112 del ranking ha chiuso il set strappando ancora il servizio allo spagnolo. Il terzo e decisivo set si apriva con break di Almagro e contro break di Pavlasek (1-1). Poi black out dello sfidante ed Almagro va sul 5-2. Sio 5-3 Pavlasek annulla due match point con grande coraggio e sale 5-4. Risultato. Semifinale. Almagro b. Pavlasek 6/0, 2/6, 6/4

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su