News

Aggressione sul Cinque Terre Express

Genova. <Esprimiamo solidarietà e vicinanza, oltre che a un sentito augurio di pronta guarigione, al capotreno aggredito da un gruppo di sbandati questa mattina sul Cinque Terre Express.

Episodi come questo devono far riflettere le autorità competenti sull’assoluta necessità di una maggiore sicurezza e presidio da parte delle forze dell’ordine, con implementazione di agenti di polizia, sui treni e in particolare su quelli a maggiore frequentazione come il Cinque Terre Express, che periodicamente diventa bersaglio di scorribande e furti da parte di delinquenti comuni>. Sono le parole dell’assessore regionale ai trasporti e al turismo Gianni Berrino in merito all’aggressione, avvenuta stamattina, al capotreno di un convoglio della linea Cinque Terre Express Levanto-La Spezia da parte di alcuni punkabbestia. L’episodio ha provocato ritardi di alcuni convogli sulla linea.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!